Se t’incontro

“Se t’incontro,

la mia cravatta d’amore trabocca

e spinge:

è un nodo alla gola che pulsa le vene,

per te.

Perché tu non passi:

se ti muovi,

leggera,

scivoli sugli altri

e i tuoi fianchi sono un moto di onde

che si sanno allungare.”

(Tratto da “Bulimico d’amore”, De Ferrari Editore 2004)